Pubblicato il

Grave incidente al Jolly Rally, l’equipaggio Scavone-D’Hérin finisce in ospedale

Grave incidente al Jolly Rally, l’equipaggio Scavone-D’Hérin finisce in ospedale

E' accaduto poco dopo le 9 nella prima prova speciale, lungo la discesa verso La Thuile; la Renault Clio Super 1600 si è cappottata dopo aver preso in pieno il cordolo di un muro; nessuno tra il pubblico è rimasto coinvolto

Grave incidente, quello avvenuto durante la prima prova speciale di questa mattina, quella del colle San Carlo, del Jolly Rally.
Lungo la discesa verso La Thuile, pochi minuti dopo le 9, a circa 700 metri dal fine prova, sotto Les Granges, la vettura guidata da Piero Scavone – copilota Diego D’Hérin – è uscita di strada in prossimità di una curva, sfiorando un gruppo di persone ferme a bordo strada.
Dall’automobile, una Renault Clio Super 1600 cappottata dopo aver preso in pieno il cordolo di un muro, sono stati estratti «traumatizzati ma coscienti» sia Scavone che D’Hérin, FIFA 15 Coins, che sono stati trasportati d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta per gli accertamenti diagnostici del caso.
Una ragazza che ha assistito allo schianto, dalla paura per essersi vista la vettura passare letteralmente sopra la testa, è svenuta, «ma è stata prontamente soccorsa dal personale medico accorso», spiegano dall’organizzazione FUT Coins.
La prima prova speciale è stata sospesa, gli equipaggi che dovevano ancora completare la frazione sono in trasferimento verso la seconda prova speciale, quella di Cerellaz.
In foto la Renault Clio Super 1600 FIFA Coins dopo l’incidente (foto profilo Facebook Massimiliano Mellé).
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS